Semifreddo al cioccolato aromatizzato alla ciliegia, senza… burro, latte e uova

Cioccolato e ciliegie, un connubio esplosivo! Con i primi caldi che si propongono in questo periodo, sono sempre più incline a sperimentare dolci da frigo anziché dolci da forno… ovviamente!

Venerdì scorso ho aperto la scatola dei miei preziosissimi cioccolati fondenti e mi è capitato in mano quello aromatizzato alla ciliegia e ho deciso di prendere, panna da montare vegetale, yogurt di soia e spalmabile di soia e mi sono lanciata del preparativo. In freezer avevo ancora della base per semifreddi all’avena, olio di cocco e miele ed ecco fatto il dolce.

Semplice, fresco e goloso, un dolce che non delude!

Semifreddo al cioccolato aromatizzato alla ciliegia, senza… burro, latte e uova

INGREDIENTI

  • Base per semifreddo all’avena
  • 250 ml di panna vegetale da montare (meglio se fredda da frigo)
  • 125 g (1 vasetto) di yogurt di soia
  • 2 cucchiai di spalmabile di soia
  • 3 cucchiai pieni di cioccolato fondente in polvere
  • 1 tavoletta di cioccolato fondente aromatizzato alla ciliegia
  • zucchero colorato
  • ciliegie candite

PROCEDIMENTO

  1. Preparate la base all’avena per il vostro semifreddo e mettetela da parte
  2. Preparate la crema semifredda: per prima cosa fondete il cioccolato a bagnomaria e lasciatelo stemperare mentre preparate il resto. Montate la panna vegetale fino a farla diventare molto soda (fate la prova del cucchiaino!), aggiungete lo yogurt mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto, una volta incorporato lo yogurt, aggiungete lo spalmabile di soia e con lo stesso movimento mescolate anch’esso finché il composto non risulterà omogeneo. Versate ora il cioccolato fuso e ripetete l’operazione. Per ultimo versate il cioccolato in polvere e incorporate sempre molto delicatamente. Prendete ora la base del vostro dolce ormai raffreddata e versateci sopra la crema. Aiutandovi con una spatola distribuite uniformemente la crema ricordandovi di premere bene in modo che non si formino bolle d’aria che rovinerebbero l’aspetto del vostro dolce, infine appiattite la superficie in modo che risulti della stessa altezza in maniera omogenea. Ponete in frigo per almeno 4 ore.
  3. Guarnite e servite: trascorso il tempo di raffreddamento guarnite con lo zucchero colorato e le ciliegie candite e servite.

CONSIGLIO: conservate la torta in frigo per un massimo di 3 giorni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...