Muffins ai mirtilli, senza… burro, latte e uova

Questo fine settimana è stato ricco di esperimenti, alcuno riusciti più di altri. Due di questi esperimenti riusciti sono: il muffins ai mirtilli e il latte condensato vegetale.

Il latte condensato vegetale l’avevo avanzato da una preparazione per un semifreddo davvero golosissimo che però, esteticamente, non è venuto come volevo. Ho pensato pertanto di riciclarlo per questi muffins ai mirtilli e devo dire che ha dato un tocco di morbidezza all’impasto e un sapore delicatissimo.

Non abbiate paura a provare questa ricetta perché sia il latte condensato vegetale che i muffins ai mirtilli sono davvero semplicissimi da preparare.

Muffins ai mirtilli e latticello vegetale, senza… burro, latte e uova

INGREDIENTI:

Per il latte condensato:

  • 200 ml di latte vegetale
  • 100 g di zucchero a velo
  • 25 g di burro vegetale
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 1 bustina di vanillina

Per l’impasto:

  • 250 g di farina 00
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 presa di sale
  • 50 g di burro di soia
  • 200 ml di latte condensato vegetale
  • 250 g di mirtilli freschi

PROCEDIMENTO:

  1. Mettete in freezer i mirtilli.
  2. Preparate il latte condensato vegetale: in un pentolino dai bordi alti versate la maizena setacciata e il latte vegetale a filo mescolando con una frusta a mano. Sempre sbattendo con la frusta, aggiungete poi lo zucchero a velo precedentemente setacciato, il burro di soia e la vanillina. Mettete il pentolino sul fuoco dolce e mescolate fino a ebollizione, quando inizieranno a salire le bolle, abbassate il fuoco al minimo e continuate a mescolare per una decina di muniti. il composto si addenserà lentamente. Trascorsi i 10 minuti spegnete anche se vi sembrerà troppo liquido: raffreddandosi raggiungerà la giusta densità. Versate in una ciotola resistente al calore e mettete da parte a raffreddare.
  3. Preriscaldate il forno a 180° e su di una placca da muffins posizionate i pirottini. Con queste quantità dovrebbero risultarne 18
  4. Preparate l’impasto: nella ciotola della planetaria, dotata di gancio a foglia, mettete il burro di soia, lo zucchero e la vanillina (potete tranquillamente usare anche delle fruste elettriche) e sbattete fino a ridurre gli ingredienti a una cremina. Mettete da parte. In un’altra ciotola setacciate la farina con il sale, il bicarbonato e il lievito in polvere e versatene 3/4 sugli ingredienti umidi e sbattete a bassa velocità finché non saranno incorporati e mettete da parte. Prendete il latte condensato che avete lasciato intiepidire, versatelo sull’impasto e mescolate fino a incorporarlo al resto degli ingredienti e mettete da parte. Prendete i mirtilli dal freezer e versateli nel mix di farina, sale, bicarbonato e lievito che avete tenuto da parte, infarinateli, versateli sul resto dell’impasto e mescolate a mano .
  5. Infornate: suddivide ora l’impasto tra i pirottini e infornate per 20 minuti premurandovi di controllare la doratura dei vostri muffins. Trascorsi i 20 minuti di cottura, fate la prova dello stecchino e se esce pulito dal centro dei muffins, sfronate, lasciate intiepidire su di una gratella. Gustate appena tiepidi.

CONSIGLIO: conservate i vostri muffins sotto una campana di vetro oppure chiusi nel forno spento per un massimo di 5 giorni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...